Miglior burro di arachidi

L’arachide è un seme proveniente dal Sud America e rientra nella categoria di legumi. Questo prodotto alimentare è caratterizzato da baccelli secchi e rugosi, all’interno dei quali si possono trovare le cosiddette nocciole americane. L’arachide è un legume che, al giorno d’oggi, è molto utilizzato per la produzione del cosiddetto burro d’arachidi. Il burro d’arachidi, per ovvie ragioni visto l’origine del suo ingrediente principale, è un prodotto che nascie in tutto e per tutto in America. Nonostante la sua comparsa sia avvenuta nel 1890, ancora oggi è un alimento molto acquistato e diffuso. Il burro d’arachidi è ancora molto apprezzato come ingrediente facilmente spalmabile e fortemente energetico grazie al suo elevato apporto calorico.

Ingredienti e composizione del burro d’arachidi

Com’è possibile osservare da un punto di vista nutrizionale, il burro d’arachidi è caratterizzato da un ricco apporto di lipidi e una ridotta presenza di colesterolo. Come abbiamo già accennato nel precedente paragrafo, questo prodotto è molto noto per il suo elevato apporto calorico, infatti 100 g di burro d’arachidi corrispondono all’assunzione di 588 cal. Andando ad analizzare più nel dettaglio la composizione del burro d’arachidi, possiamo immediatamente osservare come questo sia costituito dal 51,4% da grassi, per il 25% di proteine e per il 19,6% da carboidrati.

In commercio è possibile trovare un’ampia varietà di burro d’arachidi, ognuno caratterizzato da una diversa composizione nutrizionale o ottenute da svariate tipologie di arachidi sottoposte a loro volta ad altrettante varietà di trattamenti. Nel caso in cui abbiate l’intenzione di acquistare il miglior burro d’arachidi, si consiglia sempre di comprare quello ricavato dalle arachidi non spellate, infatti in questo caso l’apporto di fibre e significativamente superiore rispetto ad altre tipologie di dello stesso prodotto. Il maggiore apporto di fibre può risultare sicuramente molto positivo per la regolazione della digestione e per la salute del sistema digerente stesso.

Come scegliere la migliore tipologia di burro d’arachidi

Già in precedenza, quando abbiamo accennato alle varie tipologie di Burro d’arachidi esistente andando ad approfondire le varietà di arachidi e i trattamenti a cui questi vengono sottoposti, ci siamo fatti una piccola idea di quanto può risultare sicuramente molto complesso riuscire ad acquistare il miglior prodotto presente sul mercato. Oggi più che mai, i più grandi produttori di burro d’arachidi sono gli Stati Uniti e la Cina, proprio per questa intensa competizione tra i due produttori il mercato ne ha fortemente risentito per via dell’arrivo sugli scaffali di prodotti di scarsa qualità e realizzati con l’unico obiettivo di incrementare il più possibile la percentuale di guadagno.

Il consiglio fondamentale che si può dare per riconoscere un burro d’arachidi di qualità da uno scadente e meno sano, è quello di verificare la consistenza degli ingredienti. Non tutti lo sanno, ma osservando la consistenza del burro d’arachidi è possibile comprenderne il tipo di qualità e purezza. Infatti, se la parte oleosa del burro d’arachidi si separa dalla crema stessa, ciò sarà indice della purezza e della qualità del prodotto. Grazie a questo dettaglio, non solo avremo la certezza di avere tra le mani un prodotto di qualità, della massima purezza e privo di additivi chimici e conservanti, ma avremo a disposizione anche una crema molto più semplice da spalmare e stendere.

Per quel che riguarda la composizione, è importantissimo leggere con estrema attenzione l’etichetta posizionata sul retro della confezione, in modo tale da avere una chiara idea di quelli che sono gli ingredienti contenuti all’interno del burro d’arachidi. Se si desidera acquistare un prodotto di qualità e sano, si consiglia di optare per tutte quelle creme prive di sale, zucchero, olio di palma o additivi chimici e conservanti. Seguendo questi accorgimenti sarà possibile acquistare un burro d’arachidi di qualità e privo di emulsioni aggiuntive, in modo da avere un prodotto in grado di garantire anche numerosi benefici alla salute.

Miglior burro d’arachidi: benefici alla salute

Il burro d’arachidi, quando viene scelto con attenzione, può essere un prodotto non solo gustoso ma anche molto salutare. Questo alimento in genere, è ricco di vitamine e aminoacidi, il che lo rende un alimento perfetto per vegani o vegetariani. La crema estratta dall’arachide è inoltre ricchissima di proteine ed è perfetta per equilibrare quello che viene generalmente definito colesterolo buono e cattivo.

Caratteristica fondamentale da dover sottolineare del burro d’arachidi è la sua proprietà antiossidante naturale. Questa proprietà estremamente utile, è garantita solo nel momento in cui si acquista un burro d’arachidi ricavato dalla lavorazione dell’arachide a cui non è stato tolto il folato. Un prodotto con queste caratteristiche può risultare estremamente conveniente, se usato con moderazione, per limitare l’invecchiamento cellulare.